SABATO 21 OTTOBRE


LABORATORIO PER BAMBINI: Fiaba “I folletti dell’autunno”

Ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 16.30 


In un bosco incantato, tanti piccoli folletti, avranno il compito di portare una nuova stagione, fatta di foglie gialle, nuovi frutti e riposo per gli animali amanti del letargo.
Una nuova stagione, fatta di venticello fresco e sole tiepido: l’autunno.
Laboratorio con animazione musicale, pittorica e grafica, organizzato dall’Istituto L. Einaudi di Cremona
.
Durata 1 ora,  fascia di eta’ compresa tra i 3 e i 6 anni.
Per informazioni: 3391231320

 

Apertura Chiesa SS. Trinità

Ore 10.00 alle 13.00 – Ore 16.00 alle 19.00, Via Speciano


La chiesa fu costruita nel 1370 col titolo di San Gregorio e rimaneggiata alla fine del XVI secolo quando divenne sede della confraternita della SS. Trinità. Le strutture originarie trecentesche sono ancora parzialmente visibili in facciata e nel fianco verso la strada dove si aprono monofore gotiche. L’interno venne ulteriormente abbellito nel corso del XVIII secolo con eleganti stucchi che ornano i capitelli e le volte della navata.
Vi si conservano pregevoli opere di scuola cremonese fra cui le sculture lignee barocche raffiguranti la Pietà(attribuita a Giulio Sacchi) e Cristo risorto di Giacomo Bertesi, inserite in grandi ancone lignee dipinte e dorate, e tele di Stefano Lambri e di Francesco Boccaccino (sec. XVII). Sull’altar maggiore campeggia la grande ancona con la Trinità san Gregorio e san Filippo Neri del bavarese Giorgio Fochetzer (1773). Inoltre vi si possono ammirare bellissimi affreschi quattrocenteschi riaffiorati durante i lavori di restauro: una Madonna della Misericordia, due Madonne in trono, figure di Santi e un frammento raffigurante la Crocefissione.
Sormonta la chiesa un bel campanile dal fusto stretto fra risalti angolari e diviso in ripiani da fasce lisce; la cella campanaria è aperta da eleganti bifore sormontate da una cornice ad archetti sovrapposti.

 

Apertura Chiesa Santa Maria Maddalena

Ore 10.00 alle 13.00 – Ore 16.00 alle 19.00, Via XI Febbraio


La chiesa ebbe origine attorno alla metà del XIII secolo con l’intitolazione a S. Clemente. Il culto di S. Maria Maddalena, che nel tempo ha soppiantato quello del santo titolare, venne introdotto alla metà del XV secolo, allorché venne qui trasferita, da un oratorio situato presso porta Ognissanti, una statua della santa. L’impianto architettonico quattrocentesco a una navata, che gli interventi successivi hanno solo parzialmente nascosto, presenta elementi rinascimentali e reminiscenze tardo-gotiche. Tra il 1623 e il 1626, su progetto dell’architetto Carlo Mariani, il pavimento venne rialzato e le volte delle cappelle furono abbassate alla misura attuale. L’intervento fu interrotto a causa dell’epidemia di peste e non venne più ripreso, lasciando inalterata la struttura del presbiterio e le volte della navata. La decorazione pittorica del presbiterio, coperto da volta a ombrello, è ancora parzialmente conservata e in parte nascosta dal grande polittico di Tommaso Aleni, che raffigura al centro l’Adorazione del Bambino e nella predella le storie di S. Maria Maddalena e S. Clemente. Nella prima cappella a destra è collocata una statua di S. Rocco, esempio di scultura lignea cremonese d’inizio 1600; nella seconda un grande Crocifisso ligneo del 1714 e nella terza l’altare con le reliquie di S. Geroldo, ucciso proprio nei pressi di Cremona.

 

MONDO CONVENIENZA Village

Ore 10.00 – 18.00 


Con noi gli amici di Mondo Convenienza, sempre carichi di energie positive e pronti a far giocare grandi e piccini al “Gioco Calcio”! Ci aspettano alla Festa del Torrone dove potrete vincere fantastici gadget.

 

Storia e costume, il salame (e non solo..) nella tradizione cremonese

Ore 10.00, Pala Salame, Giardini di Piazza Roma


Tra pagine di diversi autori e poesie in dialetto cremonese recitate da Milena Fantini e Agostino Melega, studiosi / interpreti del dialetto, e sotto la guida della nota storica Carla Bertinelli Spotti e della storica dell’arte, Mariella Morandi, passeremo dall’età del bronzo al Cinquecento attraverso la storia degli allevamenti dei maiali, della produzione di salami ed insaccati nel Cremonese, da sempre apprezzati per l’ottima qualità ed esportati in Italia e all’estero.

 

EAST LOMBARDY – Regione Europea della Gastronomia: “La Disfida del Salame”

Ore 12.00, PalaSalame, Giardini di Piazza Roma 


Su toni giocosi, gli chef delle province cui è stato assegnato il prestigioso riconoscimento europeo ERG (Cremona, Bergamo, Brescia e Mantova) si cimenteranno nella realizzazione di una ricetta utilizzando come ingrediente principale il Salame Cremona Igp e abbinandolo ai prodotti tipici provenienti dalle province dell’East Lombardy. Il risultato sarà una ricetta innovativa, originale ma al tempo stesso con uno sguardo alla tradizione regionale, il piatto sarà assaggiato e giudicato da una selezionata giuria composta da giornalisti, blogger e gourmets.

 

Spettacolo “La Grande Fabbrica delle Parole”

Ore 16:00, Teatro Monteverdi, Via Dante, 149


Spettacolo ispirato al racconto di Agnès de Lestrade.
C’è un paese dove le persone parlano poco. In questo strano paese, per poter pronunciare le parole bisogna comprarle e inghiottirle. Le parole più importanti, però, costano molto e non tutti possono permettersele. Il piccolo Philéas è innamorato della dolce Cybelle e vorrebbe dirle “Ti amo”, ma non ha abbastanza soldi nel salvadanaio…
Voce narrante di Mariella Zeliani, musiche di Vittorio Venturini, coreografie e danza a cura di Teatrodanza asd-aics di Paola Posa
A cura di Mariella Zeliani e Vittorio Venturini in collaborazione con Teatrodanza asd-aics.

Appuntamento gratuito e aperto al pubblico, della durata di circa 2 ore.
Per informazioni: 0372 1980541 o formazione@posta.ilcherchioonlus.it

 


SALAME & CO: 
DEGUSTAZIONE A BASE DI SALAME CREMONA IGP E NON SOLO…

Ore 16.00, PalaSalame, Giardini di Piazza Roma


Il Consorzio di Tutela del Salame Cremona IGP propone una degustazione di salame di Cremona, un prodotto unico e inconfondibile, che rappresenta la sintesi perfetta tra la cultura e la natura del territorio d’origine. Gli assaggi di salame saranno accompagnati da prodotti da forno e abbinati ad alcuni vini. Esperti del settore illustreranno le caratteristiche di produzione e gustative del salame nonché l’abbinamento con in vini scelti ad hoc per l’occasione.
Ingresso gratuito ma a numero chiuso.
Per informazioni e prenotazioni: prenotafestadelsalame@gmail.com

 

ALTA CUCINA AL SALAME: le proposte dello chef in degustazione

Ore 17.00, PalaSalame, Giardini di Piazza Roma


Curioso appuntamento dedicato ad un’eccellenza del territorio cremonese: il Salame Cremona IGP.
Saranno presentati e illustrati gli usi tradizionali e alternativi del Salame Cremona IGP in cucina e a seguire degustazione dei piatti realizzati ad hoc per l’occasione dallo chef Achille Mazzini dell’enogastronomia Mazzini.
Ingresso gratuito ma a numero chiuso.
Per informazioni e prenotazioni: prenotafestadelsalame@gmail.com