ITINERARIO “LA LIUTERIA CREMONESE”


MUSEO DEL VIOLINO

Dal 1976 la Fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari – già Ente Triennale – tutela e promuove il valore della liuteria cremonese, classica e contemporanea, attraverso concorsi, mostre, convegni, pubblicazioni, congressi e concerti. La capacità unica di creare strumenti ad arco di raffinata fattura è alla base di quell’identità cittadina che, nel solco di una tradizione di eccellenze alto-artigianali, affonda le proprie radici nel tardo Rinascimento e nei primi secoli dell’età moderna per giungere intatta fino ad oggi. Il costante impegno di ricerca e riscoperta dei grandi maestri del passato e della loro opera si traduce, quotidianamente, nella gestione e organizzazione del Museo del Violino e, ogni anno, in autunno, nell’allestimento di mostre di liuteria storica capaci di catalizzare, grazie al rilievo dei contenuti scientifici e a proposte spesso inedite, l’attenzione internazionale. Gli eredi dei grandi Maestri sono gli artigiani di oggi. La Fondazione organizza, dal 1976, il Concorso Triennale Internazionale “Antonio Stradivari”, momento di confronto privilegiato tra i migliori costruttori di tutto il mondo, tanto da esser definito, non a caso, l’Olimpiade della Liuteria. Dal 2009 la Fondazione ha anche promosso il progetto “friends of Stradivari”, network mondiale tra quanti possiedono, studiano, utilizzano strumenti della liuteria classica cremonese o ne sono semplicemente appassionati.
Luogo del sapere e dell’emozione, dove ammirare i capolavori di liuteria del passato e ricostruire l’immagine del presente, il Museo del Violino è oggi un polo culturale internazionale che alimenta il processo della città in cambiamento e produce stimoli benefici alla contaminazione di gusti e stili. Partendo dalle radici profonde del Territorio si sviluppa un’idea che guarda al futuro chiamando a raccolta talenti e competenze per condividere progetti e valori.

Il Museo del Violino nasce, infatti, da un concorso virtuoso tra Comune di Cremona e Fondazione Arvedi Buschini. La sinergia tra realtà pubbliche e private, espressa dal sostegno e dalla partecipazione attiva dei suoi soci Fondatori e Sostenitori, vive anche nella quotidiana capacità di attivare forme di mecenatismo civico e modelli efficaci di collaborazione.
Ingresso al Museo:

Aperto da Martedì a Domenica, dalle ore 10:00 alle 18:00

Biglietto Intero Adulti: Euro 10,00

Ridotto: Euro 7,00

Gruppi: Euro 7,00

Scuole: Euro 5,00

Per maggiori informazioni e prenotazioni: 0372 080809 o marketing@museodelviolino.org